I CARRI ALLEGORICI DEL CARNEVALE DI TEMPIO

Partecipa come figurante al Carnevale di Tempio!! …Scegli il gruppo che preferisci e contattaci per info e iscrizioni.

Iscrizioni aperte fino al 31/01/2018

CARNIVAL PASSION

“Adam Kadmon e l’antico Tempio”

Adam Kadmon è un personaggio immaginario apparso in rete nel 2005. Il personaggio si dichiara a favore della non violenza e del pacifismo con l’obiettivo di migliorare la coscienza dell’umanità promuovendo il rispetto reciproco. Adam sostiene svariate teorie del complotto ed è sbarcato a Tempio Pausania alla ricerca di misteri e complotti antichi della città. Noi scendiamo in campo al fianco di Adam alla ricerca della verità e dei misteri che si celano nella città di Tempio con la speranza per noi giovani di trovare risposte alle nostre domande e con la speranza di rafforzare la teoria del pacifismo e della non violenza sia a Tempio che nel mondo intero.

Gruppo di Bortigiadas

Fb page: La Greffa del Carnevale

GRUPPO FOLK

“La commedia dell’arte”

Tornano Arlecchino, Colombina, Pantalone e Pulcinella, protagonisti della commedia. Abituati a recitare improvvisano con maestria e allegria, deliziando il popolo con battute sempre pronte e argute. 

Ma il popolo oggi non ride più, è costretto a subire i nuovi attori della Commedia, i protagonisti della politica, commedianti senza arte che improvvisano su tutto..

Gruppo di Tempio

Mobile: +39 324 87 48 067

NEW GROUP

“UPpesi a un filo”

Armati di zaino in spalle, quest’anno, noi giovani del New Group,  vogliamo costruire  la nostra “CASA” insieme alle persone che amiamo.  Vittime ormai  di pregiudizi, di accuse, di critiche e di mancanza di fiducia da parte di chi ci governa, siamo qui ad adattarci ad ogni situazione, ad ogni lavoro, ad ogni retribuzione, pur di raggiungere il nostro obiettivo Banche, prestiti, mutui, contratti a progetto, disoccupazioni, rendono sempre più difficoltoso questo nostro traguardo.  Tutto questo non fa altro che farci sentire appesi a un filo…quello dell’incertezza e dell’instabilità economica e lavorativa….è per questo che oggi tutti insieme come un grande e consolidato gruppo scout vogliamo portare davanti a voi il nostro coraggio, il nostro spirito di adattamento, la nostra amicizia, i valori in cui anche noi ancora crediamo. C’era una volta una casa…

Gruppo di Tempio

Fb page: New Group

LA BURRULA AGGJESA

“Plastic world”

Cosa accadrebbe se nel nostro pianeta arrivassero gli alieni? A stento sopravviverebbero perché siamo invasi dalla plastica. Le donne con labbra ritoccate e tette stra-gonfiate, animali finti, belli e galleggianti e quando non servono più a mare li buttiamo, dove non esiste la differenziata così noiosa e complicata. Perché a costo di mangiare plastica a colazione cio che conta e apparire alla perfezione!

Gruppo di Aggius

Fb page: La Burrula Aggjesa

LA VECCHIA GUARDIA

“W la mamma”

Elogio molto significativo nei confronti della mamma che aiuta, progetta, lotta per i propri figli, senza chiedere mai niente in cambio. Avranno un bel da fare coloro che vogliono smantellare la nostra sanita, con lei dovranno fronteggiare e se la fanno infuriare un mare di tempesta può diventare!! Ai suoi occhi noi saremo sempre bambini e così la rappresentiamo, non per ridere o scherzare, ma questo è il nostro ringraziamento a chi ci ama e ci protegge in ogni momento. E allora W la Mamma e ajò tutti a ballare!!

Gruppo di Tempio

Fb page: Vecchia Guardia

THE CRAZY CARNIVAL

“Welcome to the Jungle”

Dopo aver navigato a lungo finalmente il nostro eroe e la sua ciurma governano la nostra amata cittadina ma, presto i piccoli villaggi si trovano a combattere per mantenere i propri frutti sia contro la meridionale giungla cagliaritana che la marittima palude olbiese. Vogliono sottrare i frutti locali ospedalieri, imprigionare i gufi tribunalizi, insidiare le pure e cristalline acque del Paggjolu. Lo stregone locale crea un nuovo dinosauro che riesce a scacciare i malefici antagonisti che scappano con la coda tra le gambe.

Gruppo di Tempio

Fb page: The Crazy Carnival

LA CIONFRA 44

“Ius soli Apaches”

Gli indiani tempiesi chiedono lo ius soli, perché qua sono nati, qua sono cresciuti, qua hanno frequentato le scuole. Sono già all’opera per costruire nel piazzale della pischinaccia un nuovo totem, e già previsto lo smoking-bar per le pipe e il calumet da piazzare adiacente al tendone. Ma rassicurano i Tempiesi, appena il Carnevale sarà finito tornerrano a confondersi con loro, mangeranno lumache, minuci, suppa cuata e pulilgioni, perché a loro piace vivere a Tempio e che nessuno li tocchi la Fonte Nuova, il Corso, la Festa di la Padda e lu Carrasciali e cà no vò scioppia!!

Gruppo di Tempio

Fb page: La Cionfra

LA TRIBÙ

“Maleficent”

L’eterno incantesimo!

Una maga grazie a un incantesimo molto potente tiene prigioniere le menti dei politici, facendogli fare cose indescrivibili. Controllo Totale! E quando il maleficio viene lanciato, costringe la persona a fare tutto ciò che gli è stato ordinato. Rompere la maledizione è impossibile ma richiede una grande forza di volontà e personalità. Ma mancando l’onestà politica i nostri spensierati politici giocano nel bosco dimenticandosi qual’è il loro reale compito.

Gruppo di Tempio

Fb page: Gruppo.latribu

QUELLI DEL KARNEVALE

“Scacco Matto al Re”

Quelli del Carnevale raccontano a nome di tutti li carrascialai l’impegno, la fatica, il tempo che tutti loro dedicano al nostro re e al nostro carnevale. Impiegano un intero anno per decidere il progetto, ricevere l’hangar, cercare la sarta nella speranza di azzeccare il tema. Lavorano giorno e notte per accontentare il nostro re che ha creato il carnevale. E nonostante ogni anno sia scortato da li carrascialai al rogo viene mandato. Che sia la mossa di un pedone, regina, alfiere, attenzione….continueremo a difendere la nostra tradizione….., scacco matto al Re del Carnevale, ma senza di lui  la nostra manifestazione non sarebbe tale!

Gruppo di Tempio

Fb page: Quelli del Karnevale